Gallery Sweet Gallery Outdoor
L’Ape è la protagonista della mia presente ricerca, la sua importanza sulla Terra non è più da dimostrare. Vorrei valorizzare in questo progetto il lato simbolico e anche quello spirituale.
Gallery Sweet Gallery Outdoor, Laetitia Autrand, mostra pittura a Milano,
16367
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16367,bridge-core-2.9.5,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-27.9,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive

About This Project

Gallery Sweet Gallery Outdoor

Dal 05 giugno al 04 luglio 2021

Via Luini Segantini, Mariano Comense (Como)

Laetitia Autrand

L’Ape è la protagonista della mia presente ricerca, la sua importanza sulla Terra non è più da dimostrare. Vorrei valorizzare in questo progetto il lato simbolico e anche quello spirituale.

L’Ape è considerata come l’insetto di eccezione, della natura perfetta, che ci fa risalire all’Età d’Oro: Periodo idilliaco per gli autori antichi che lo considerano come il migliore perché pensavano che gli animali vivevano in armonia tra loro e che la terra non aveva bisogno di essere arata, che scorreva il vino dalla fonte e che gocciolava il miele dagli alberi.

Le Api vengono naturalmente considerate come creature sacre, che aiutano e salvano l’uomo, grazie alla loro produzione del miele, un dono divino, un’alchimia naturale, usato nel cibo, nelle bevande e la medicina.

E il miele dorato che da nascita a l’antica bevanda; l’idromele, che svolge un’importanza particolare nelle vecchie tradizione religiose dell’Europa. Apporta il dono della profezia e del canto della dea.

Nella Grecia Antica come in India, il miele e il latte sono il cibo dei dei, il simbolo dall’abbondanza, della vita e della dolcezza.

E forse per questa ragione che l’Ape fu adorata e venerata come Dea Madre in tante civiltà nel mondo.

 

Vorrei ricreare in questo contesto l’idea della spiritualità e dal carattere divino delle Api sotto la forma di un tempietto dedicato alla dea Melissa, regina delle api.

Cosi si potrà ricordare il tempio di Delphi in Grecia dove la pitia sacerdotessa è l’emblema delle Api. L’oracolo stesso la pietra d’Omphalos (l’Ombelico del mondo secondo la tradizione Greca) è rappresentato come un uovo gigante con la forma di un’alveare dove sono appoggiate delle api.

Orari di apertura: tutti i giorni dalle ore 09:00 alle ore 19:00

Mappa Gallery Sweet Gallery
Consulta la Mappa
Gallery Sweet Gallery 2021
Come raggiungerci, dove parcheggiare e altre informazioni utili sulla mostra
Category
2021
Tags
Gallery Sweet Gallery Outdoor, Laetitia Autrand, Mostra di pittura